Vai al contenuto


Procedura di verifica antiplagio tesi

- - - - - Compilatio antiplagio

  • Per cortesia connettiti per rispondere
59 risposte a questa discussione

#1
stella

stella

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 117 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-February 06
Ciao!
ho sentito che da quest'anno comincia una sperimentazione di verifica degli eventuali plagi nelle tesi attraverso un software speciale.
Per adesso questo riguarda solo le lauree specialistiche..
Qualcuno di voi ne sa qualcosa di più?

#2
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano
pare proprio di si: http://www.universit...r-le-triennali/

Ca Foscari sarebbe la prima università italiana ad adottare questo sistema (diffuso invece all'estero a quanto pare).

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#3
crapanza

crapanza

    Leggenda Cafoscarina

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3012 Messaggi:
  • Iscritto il: 11-July 07
  • CittàMestre
  • Corso di Laurea:Amministrazione, Finanza e Controllo
ma se ti troano una percentuale di copiatura elevata che fanno? In effetti hanno anche rsgione a fare dei controlli... soprattutto per le triennali spesso sono delle tesi copia-incolla

#4
stella

stella

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 117 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-February 06

Visualizza Messaggiocrapanza, il 15 April 2011 - 23:56 PM, ha scritto:

ma se ti troano una percentuale di copiatura elevata che fanno? In effetti hanno anche rsgione a fare dei controlli... soprattutto per le triennali spesso sono delle tesi copia-incolla
Ti fanno rimandare la tesi..
Ma leggendo le caratteristiche del software ho letto ke non solo evidenzia le cose copiate ma anche le cose simili..
e come fa a tener conto delle parti che però sn regolarmente citate? Io,che faccio una tesi di diritto ho una percentuale altissima di citazioni..
Ma soprattutto, so ke lo studente può sottoporre autonomamente e preventivamente una parte della tesi alla verifica.. per poterla sottoporre tutta bisogna acquistare il software (compilatio.net)? e ha un costo?

#5
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano
io non capisco una cosa.. ma verrebbero sottoposte al software tutte le tesi dell'ateneo o solo in quelle in cui il relatore/correlatore hanno dubbi?

Citazione

Ma soprattutto, so ke lo studente può sottoporre autonomamente e preventivamente una parte della tesi alla verifica.. per poterla sottoporre tutta bisogna acquistare il software (compilatio.net)? e ha un costo?

ma sei io la tesi NON l'ho copiata e ho fatto un lavoro fatto bene perchè io dovrei sottoporla alla verifica? cioè non capisco con che criteri venga fatta la cosa.. Immagine inserita

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#6
sgallis

sgallis

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 126 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-September 07
Ciao,anch'io sto facendo una tesi di diritto, e ho molte note. Volevo sapere anch'io come fare a controllarla dal sito.
Grazie

#7
giagiegiu

giagiegiu

    Leggenda Cafoscarina

  • Segreteria Ca' Foscari
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1771 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-December 05
  • Cittàvenezia-pedavena-fiera di primiero
Saranno soggette a verifica, a partire dalla sessione autunnale, tutte le tesi specialistiche/magistrali/vecchio ordinamento,i paper triennali no, e le citazioni correttamente effettuate non verranno segnalate. Saranno comunque a breve attivati dei servizi "informativi" sul reperimento e l'utilizzo corretto delle fonti.

Dato che è stata inviata solo agli studenti interessati riporto il testo della comunicazione del Pro Rettore alla Valutazione.

Gentile studentessa, gentile studente
coerentemente con quanto previsto dal proprio Codice Etico, Ca  Foscari
intende impegnarsi nella lotta contro il plagio, fenomeno in continua
crescita in Italia e nel mondo anche a seguito delle potenzialità
offerte dalla rete Internet.
Il rischio di incorrere nel plagio si presenta soprattutto nella stesura
della tesi di laurea, momento conclusivo del percorso di Laurea
Magistrale/Specialistica e occasione formativa nella quale lo studente
può dimostrare la propria capacità di rappresentare e coordinare, in un
lavoro personale, idee e concetti in parte propri e in parte acquisiti
nel percorso di studio. È dunque importante che nell intraprendere il
lavoro di tesi, gli studenti abbiano consapevolezza dell uso corretto
delle fonti e del significato delle citazioni - affidandosi per ogni
dubbio o chiarimento al proprio docente relatore - e delle conseguenze
giuridiche che il plagio, una volta accertato, può produrre sul piano
disciplinare oltre che civile e penale. Per le sanzioni disciplinari il
rimando è alla pagina web del sito di Ateneo, seguendo il percorso
www.unive.it>  Ateneo>  Regolamenti e codici>  Studenti.
Per tali ragioni l Università ha il dovere di prevenire forme e metodi
impropri di stesura della tesi e di sorvegliare affinché il risultato
sia effettivamente quello di un lavoro personale, basato su un uso
corretto delle fonti.
Con un intento dunque essenzialmente preventivo/educativo e non punitivo
Ca  Foscari si è dotata di un software (COMPILATIO.NET) costruito per
analizzare documenti in formato elettronico (le tesi) e per evidenziare
l utilizzo improprio delle fonti disponibili in rete.
Le attività di sperimentazione del software cominceranno su un campione
significativo già dalla prossima sessione estiva 2011, con l obiettivo
di arrivare quanto prima alla verifica sistematica di tutti i lavori di
tesi di laurea.
La fase di sperimentazione per la prossima sessione estiva 2011
riguarderà i laureandi dei corsi di laurea magistrale/specialistica e
del vecchio ordinamento (laurea quadriennale e quinquennale) e si
articolerà nel modo seguente:
1) verrà data al più presto, e comunque entro il 18 aprile la
possibilità a tutti i laureandi di effettuare delle verifiche durante la
fase di stesura della tesi attraverso il software COMPILATIO.NET. Ogni
studente potrà sottoporre al software un certo numero di pagine del
proprio lavoro (c.d.  crediti di analisi ) per individuare le parti del
testo potenzialmente ambigue, ritrovare le fonti da citare e costruire
correttamente i riferimenti bibliografici;
2) gli studenti dovranno procedere con l upload della tesi nel periodo
che va dal 20 maggio al 1° giugno 2011; l upload del file definitivo
della tesi verrà effettuato in un apposita area del sito web di Ateneo.
Il mancato upload della tesi, già da questa sessione, comporterà
l esclusione dello studente dalla discussione di laurea;
3) verrà effettuato un controllo su un campione di tesi per ciascun
corso di studi, tramite il software COMPILATIO.NET; il controllo sarà
completato entro il 3 giugno 2011;
4) il software produrrà un report dei risultati del controllo a
beneficio del docente relatore che, nel caso accertasse effettive
anomalie nell utilizzo delle fonti, potrà decidere il rinvio della
discussione di laurea alla sessione successiva. La comunicazione agli
studenti del rinvio a seguito del riscontro delle anomalie avverrà entro
il 6 giugno 2011 (per la sessione estiva).

Quando la procedura sarà a regime, i controlli interesseranno tutte le
tesi e le tempistiche saranno le seguenti:
- Periodo di upload della tesi ( a cura del laureando): il periodo sarà
di 10 giorni e terminerà tipicamente 6/7 giorni prima dell inizio della
sessione.
- Periodo di controllo tesi: elaborazione di un report con i risultati del
controllo che verrà inviato al docente relatore al massimo due
giorni dopo la scadenza del periodo di upload.
- Periodo di verifica (a cura del relatore): il periodo inizierà tipicamente
con la ricezione del risultato del controllo e avrà come termine l inizio
della sessione di Laurea.

A breve e comunque entro il 18 aprile la pagina web dedicata alla prova
finale sarà implementata con le informazioni di dettaglio sui punti
sopra indicati.

Ogni richiesta di maggiori informazioni può essere indirizzata all apposita
casella di posta elettronica (provafinale@unive.it).

Cordiali saluti
                                                             Il Pro Rettore
alla Valutazione
Prof.  Agostino Cortesi

#8
moraluna

moraluna

    Cafoscarino

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 36 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-October 06
domanda probabilmente stupida... :(  ma.... tesi ed elaborato in questo controllo sono ritenuti allo stesso piano? l'elaborato ce l'ha anche nel nome: è normale che si realizzi un lavoro pescando un pò qua e un pò là dalle fonti... sbaglio....?  :D

#9
marquez

marquez

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-January 11
  • Corso di Laurea:nessuno
Ma questa verifica, verifica veramente la violazione dei diritti oppure semplicemente stabilisce che hai copiato? Perché non è la stessa cosa. Cito quanto scritto nella pagina del software antiplagio http://www.unive.it/....cfm?a_id=87919: [il software antiplagio consente] "soprattutto agli studenti di autovalutare l'autenticità dei propri lavori". Io spero che non succeda mai questa situazione ambigua, ma la tesi può essere non autentica (cioè totalmente copiata) e non plagiata. E non è discorso di citare le fonti, perché anche in questo caso potrebbe essere legale il fatto che non citi nessuna fonte, anche se la copio.
Ripeto, non sapendo come funziona il software, è un software antiplagio o anticopiatura? C'è scritto da qualche parte che la tesi non debba essere copiata?
Non dovrebbe mai succedere praticamente, ma ho la sensazione che uno non si possa laureare, in teoria, per via di questo software quando la sua tesi è perfettamente legale, anche se non bella (perché copiata) da presentare

#10
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano
quoto la domanda, vorrei sapere soprattutto dagli studenti neolaureati che hanno utilizzato il software esattamente cosa rileva, la percentuale di somiglianza della tesi alle fonti, la sola copiatura pari pari, frasi con stesso significato ma esposte in maniera differente (c.d. parafrasi)?
non ho alcuna intenzione di copiare nulla, ma non vorrei avere sorprese ad un eventuale controllo, insomma non voglio essere accusata di copiature..

Citazione

Ripeto, non sapendo come funziona il software, è un software antiplagio o anticopiatura? C'è scritto da qualche parte che la tesi non debba essere copiata?
ma in che senso? sono la stessa cosa, no?

alla fine il plagio è il copiare senza citare le fonti, quindi è una copiatura a tutti gli effetti secondo me.. Immagine inserita

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#11
marquez

marquez

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-January 11
  • Corso di Laurea:nessuno

Visualizza MessaggioEma88, il 31 October 2011 - 14:59 PM, ha scritto:

alla fine il plagio è il copiare senza citare le fonti, quindi è una copiatura a tutti gli effetti secondo me.. Immagine inserita
Il dubbio sorge anche a me, per quello scrivo in modo ipotetico. Per me il plagio è violazione del diritto d'autore, non la copiatura (senza o con fonti). Bisognerebbe sentire un avvocato (esperto in diritto) al proposito. Ma, io credo che funzioni così. Ti faccio appunto un esempio di copiatura senza plagio. Io faccio la mia tesi originale, ed appunto detengo i diritti d'autore di tale tesi. Ora uno studente Tizio mi chiede di copiare la mia tesi, in gergo tecnico credo si dica: Tizio mi chiede di cedere a Tizio i miei diritti d'autore, e dunque di stipulare un contratto con tanto di firme. Io acconsento (dietro compenso), con un'unica condizione: non mi deve citare il mio lavoro, perché, ad esempio, non voglio assumermi le responsabilità di quanto presente nella sua tesi (ho le mie ragioni per fare ciò!).
Alla fine abbiamo che Tizio fa la tesi identica alla mia. Ora, io penso, che venga respinta la tesi di Tizio per via del software antiplagio e perché appunto non citata. Quando appunto, se è tutto legale, non c'è nessun plagio.
Non essendo avvocato, non saprei se questa fattispecie sia teoricamente possibile. Lo so che è molto difficile che vi sia in pratica tale cosa. Ma c'è chi paga in internet per avere tesi già fatte.

#12
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano
è un caso un po' strano quello che riporti secondo me..
ma per copiatura tu intendi copiatura sputata? perchè il plagio avviene quando si copia pari pari senza indicare le fonti, ergo, spacci teorie che tu scrivi e quindi dovrebbero essere tue, ma in realtà ti sei rifatto a quelle di altri. anche con le parafrasi comunque si deve riportare la fonte comunque..
il fatto poi è che le nostre tesi non sono sperimentali, ma sono bibliografiche e di conseguenza ciò che noi riportiamo non è frutto di uno studio partendo da zero, sono frutto di una rielaborazione di tutto un insieme di fonti che noi troviamo, e che non sono nostre ovviamente ma scritte da altri. pertanto si deve documentare tutto ciò che abbiamo trovato.

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#13
marquez

marquez

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-January 11
  • Corso di Laurea:nessuno

Visualizza MessaggioEma88, il 31 October 2011 - 15:58 PM, ha scritto:

è un caso un po' strano quello che riporti secondo me..
ma per copiatura tu intendi copiatura sputata? perchè il plagio avviene quando si copia pari pari senza indicare le fonti, ergo, spacci teorie che tu scrivi e quindi dovrebbero essere tue, ma in realtà ti sei rifatto a quelle di altri. anche con le parafrasi comunque si deve riportare la fonte comunque..
il fatto poi è che le nostre tesi non sono sperimentali, ma sono bibliografiche e di conseguenza ciò che noi riportiamo non è frutto di uno studio partendo da zero, sono frutto di una rielaborazione di tutto un insieme di fonti che noi troviamo, e che non sono nostre ovviamente ma scritte da altri. pertanto si deve documentare tutto ciò che abbiamo trovato.
Sì, esatto copiatura sputata ed, aggiungo, senza citare la fonte. Perché ad esempio, mi sono acquistato il diritto d'autore di una tesi presente su un sito internet.
Qua ad Economia è così, è una ricerca bibliografica. Mentre in altre università mi sembra ci dev'essere qualcosa di tuo originale, oltre che la solita ricerca bibliografica. Comunque, in ogni caso devi rispettare i diritti d'autore anche di fatto, di una rielaborazione, perché anche se non c'è un pensiero originale, è sempre originale il fatto di sintetizzare e mettere assieme le diverse fonti.
Sì, è quello che ho scritto. Il caso è molto strano, non dovrebbe succedere in realtà.
Ma appunto, ripeto, quello che mi interessava sapere: è un software antiplagio o un software anticopiatura (senza le adeguate fonti)?
Perché se fosse la seconda, siamo come al solito in presenza di un sistema terroristico, a mio modo di vedere, deplorevole. Tutto ciò, considerando che è un'università, e dunque non dovrebbe avere questi fini.

#14
uno

uno

    Administrator

  • Administrators
  • 693 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-October 10
  • CittàPadova
Si tratta potenzialmente di una pubblicazione scientifica http://it.wikipedia....one_scientifica o di un elaborato.
Credo sia palese debba essere un'elaborazione personale che presenti in alcuni tratti caratteristiche di originalità (tesi sul proprio stage, applicazione particolare di un modello). Altra cosa che è vietata a riprova di ciò è il coautoraggio.

#15
marquez

marquez

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-January 11
  • Corso di Laurea:nessuno

Visualizza Messaggiouno, il 31 October 2011 - 16:31 PM, ha scritto:

Si tratta potenzialmente di una pubblicazione scientifica http://it.wikipedia....one_scientifica o di un elaborato.
Credo sia palese debba essere un'elaborazione personale che presenti in alcuni tratti caratteristiche di originalità (tesi sul proprio stage, applicazione particolare di un modello). Altra cosa che è vietata a riprova di ciò è il coautoraggio.
Hai capito il mio problema. Scusa Uno, siamo in Italia, questa è un problema sollevato squisitamente giuridico. Non c'è niente di palese, tutto dev'essere sotto la legge (e credo che la legge nazionale equipari la tesi ad un elaborato). Fossimo in un paese anglossassone avresti assolutamente ragione. A riprova di quanto detto, in altre università c'è scritto che la tesi dev'essere un elaborato originale, vorrei sottolineare che c'è scritto. A Cà Foscari, non ho trovato nulla del genere. Se ci fosse effettivamente scritto che la tesi è un elaborato originale allora tutto il mio discorso sarebbe senza senso. Altra cosa: a parte che anche qui che mi dovresti dire dov'è scritto che è vietato il coautoraggio (ovvio che la tesi essendo personale, si presume che non vi debbano essere coautori). Ma, quello di cui sto parlando non è coautoraggio, ma (ripeto se esiste) appropriazione dei diritti d'autore, senza coautori.

#16
giagiegiu

giagiegiu

    Leggenda Cafoscarina

  • Segreteria Ca' Foscari
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1771 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-December 05
  • Cittàvenezia-pedavena-fiera di primiero

Visualizza Messaggiomarquez, il 31 October 2011 - 16:48 PM, ha scritto:

A riprova di quanto detto, in altre università c'è scritto che la tesi dev'essere un elaborato originale, vorrei sottolineare che c'è scritto. A Cà Foscari, non ho trovato nulla del genere. Se ci fosse effettivamente scritto che la tesi è un elaborato originale allora tutto il mio discorso sarebbe senza senso.

Cito da http://www.unive.it/...cfm?a_id=87710:
"La redazione della tesi dovrà essere condotta con approfondita conoscenza delle metodologie proprie del settore disciplinare di riferimento, eventualmente anche con l'impiego di strumentazione e metodologie informatiche. Il prodotto finale dovrà quindi possedere caratteri di originalità, documentazione e approfondimento scientifico esauriente."

#17
marquez

marquez

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-January 11
  • Corso di Laurea:nessuno
Ringrazio cordialmente giagiegiu per l'intervento.
Mi sono accorto che sto andando OT, perché la discussione riguarda il software e non come debba essere la tesi.
Per rendere più chiara la mia opinione (che prima non lo era effettivamente), riporto quanto scritto all'inizio (il primo paragrafo) nella pagina dedicata al software antiplagio (http://www.unive.it/....cfm?a_id=87919): "A partire dalla sessione estiva dell'a.a. 2010/2011, tutte le tesi di laurea magistrale/specialistica e del vecchio ordinamento verranno sottoposte ad un controllo teso ad evidenziare l'eventuale uso improprio delle fonti disponibili in rete e a contrastare il fenomeno del plagio, in continua crescita in Italia e nel mondo anche a seguito delle potenzialità offerte dalla rete Internet".
Io sono scettico sul fatto che questo software (e la conseguente revisione da parte dei professori) possa sempre sapere, correttamente, se vi è un uso improprio delle fonti. Secondo me, ci potrebbero essere dei giudizi sbagliati, anche se parliamo di un numero esiguo di questi casi. Gli unici che, in realtà, possono sapere, a mio modo di vedere, se vi è un uso improprio delle fonti sono il laureando stesso ed, eventualmente, l'autore della fonte che si ritiene plagiata.
Dunque non solo col software antiplagio (dopo il giudizio dei professori) si riescono a trovare delle tesi che presentano il vizio del plagio, ma vi potrebbe essere il fatto che delle tesi considerate plagiate non lo siano.
Spero d'essere stato adesso più chiaro nella mia opinione.

#18
Ped

Ped

    Leggenda Cafoscarina

  • Administrators
  • 5844 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-January 08
  • CittàPadova
  • Corso di Laurea:Marketing e Comunicazione
Da Infoscari:

Copiature azzerate con il software Anti-Plagio

"Al secondo controllo a tappeto nessuna irregolarità su 340 tesi magistrali"

Tradotto: Gli studenti Cafoscarini sono onesti, ma gli facciamo pagare lo stesso perchè non ci fidiamo.


#19
marquez

marquez

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-January 11
  • Corso di Laurea:nessuno

Visualizza MessaggioPed, il 02 November 2011 - 13:47 PM, ha scritto:

Da Infoscari:

Copiature azzerate con il software Anti-Plagio

"Al secondo controllo a tappeto nessuna irregolarità su 340 tesi magistrali"

Tradotto: Gli studenti Cafoscarini sono onesti, ma gli facciamo pagare lo stesso perchè non ci fidiamo.

Quotone, ma, per me, questo software non riesce a valutare la disonestà.

#20
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano

Visualizza MessaggioPed, il 02 November 2011 - 13:47 PM, ha scritto:

Da Infoscari:
Copiature azzerate con il software Anti-Plagio
"Al secondo controllo a tappeto nessuna irregolarità su 340 tesi magistrali"
Tradotto: Gli studenti Cafoscarini sono onesti, ma gli facciamo pagare lo stesso perchè non ci fidiamo.


aspetta Ped, non esageriamo. il fatto che nessuno sia risultato irregolare con la tesi non vuol dire che gli studenti non abbiano copiato qualcosa. come ha detto già marquez, questo software non può stabilirlo.
i furbetti ci sono in tutte le università, e ce ne saranno sempre, quindi dire che a ca foscari c'è gente onesta è parecchio azzardato.
il software verifica il copia-incolla da fonti su internet, ma non è che sul web trovi tutto... in google libri ad esempio ci sono libri che sono visibili limitatamente ad alcune pagine, in alcune biblioteche (la Baum per esempio) ci sono patrimoni librari enormi.. tu credi che i libri che sono presenti lì ci siano tutti in internet?? ma figuriamoci, dai! Immagine inserita
se uno si procura un libro e verifica che in internet non sia presente, copia tranquillamente e poi il software non rileva nulla...
il software può aiutare a ridurre il plagio, ma non è che è affidabile al 100%.. quindi dire che la tesi è a posto basandosi esclusivamente su questo software è una boiata pazzesca.

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#21
Ped

Ped

    Leggenda Cafoscarina

  • Administrators
  • 5844 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-January 08
  • CittàPadova
  • Corso di Laurea:Marketing e Comunicazione
Sì in effetti è vero, ad ogni modo il software rimane uno spreco di soldi...

#22
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano

Visualizza MessaggioPed, il 06 November 2011 - 19:15 PM, ha scritto:

ad ogni modo il software rimane uno spreco di soldi...
questo è sicuro. basterebbe che i docenti relatori controllassero di più le tesi, pretendendo una precisa bibliografia per ogni capitolo che lo studente presenta secondo me..

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#23
bswe

bswe

    Cafoscarino Modello

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 219 Messaggi:
  • Iscritto il: 26-January 07
Avrei alcuni dubbi su questo software (aldilà del fatto che per me è stato introdotto giusto per avere una possibilità in più di spillare ulterormente soldini agli studenti, visto che le tasse non sono già abbastanza alte... vabbè meglio che non approfondisca in questo momento sennò non finisco più!!).

Io ad esempio sto facendo una tesi di diritto, e di fatto mi baso su citazioni di altre opere e non certo su una mia ricerca originale. Quindi mi chiedo, come fa il software a capire che ho regolarmente citato? Poi devo riportare i testi di vari articoli di legge, che sono reperibili tranquillamente su internet: il software capisce che non è plagio?

E qual è la percentuale massima consentita?

Inoltre non trovo per niente giusto il fatto che, esauriti i 4 crediti, si debba pagare nel caso si voglia verificare ulteriormente. A tal proposito segnalo, se può essere utile, un altro software gratuito (a pagamento con qlc funzione in più): Viper Client

Grazie per ogni eventuale risposta

#24
Shion

Shion

    Cafoscarino Modello

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 428 Messaggi:
  • Iscritto il: 16-December 07
Scusatemi, avrei una domanda spero non troppo stupida..
Sul sito di facoltà ho letto che il software antiplagio si utilizzerà per le tesi di specialistica/magistrale, e per le lauree del vecchio ordinamento.. Poi su questo topic ho letto che il procedimento non si applica alle triennali. Le triennali a partire dal 2007, ossia con esami da 5 crediti (dunque vecchio ordinamento) sono perciò da sottoporre al software?? Vorrei una conferma dei miei timori.. Vi prego qualcuno mi risponda!
Immagine inserita

#25
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano
per vecchio ordinamento si intendono le vecchie quadriennali-quinquennali. era anche scritto esplicitamente, ora però non lo trovo scritto nell'apposita pagina. ad ogni modo per le triennali sia del nuovo ordinamento che del vecchio devi rifarti a quanto scritto qui: http://www.unive.it/....cfm?a_id=85737 e non si parla di software antiplagio. se lo volevano introdurre lo avrebbero scritto nella pagine con le varie scadenze per laurearsi

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#26
IlariaUDU

IlariaUDU

    Cafoscarino Modello

  • Rappresentanze Studentesche
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 464 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-November 11
  • Corso di Laurea:Lingue Civiltà Moderne e Contemporanee
Vi copio-incollo la nota che avevamo fatto come rappresentanti riguardo il software antiplagio, penso che risponda a qualche domanda e fornisca un quadro complessivo sul perché, almeno a noi, non piaccia:

"L’Unione degli Studenti Universitari di Venezia scenderà di nuovo in campo per denunciare l’ennesimo tentativo di sfruttamento degli studenti. Questa volta, però, il problema coinvolge in prima persona i laureandi, categoria di studenti particolarmente stressata e nervosa, che vede finalmente la fine del tunnel, per poi arrivare a contatto con una delle tante novità del nostro Ateneo: il software antiplagio. Per quanto non ci opponiamo al software in sé, anche se ne troviamo dubbia l’utilità (considerando che le tesi andrebbero verificate e controllate attentamente dal relatore in primis, e poi dal correlatore, che dovrebbero quindi individuare gli studenti “copioni”), riteniamo ridicolo che il sito di Ca’ Foscari rimandi a questa pagina http://www.unive.it/....cfm?a_id=87919, che contiene il link a COMPILATIO.NET, il sito riguardante il software di controllo fonti utilizzato dalla nostra Università per controllare, per ora, le tesi di magistrale, ma con l’intenzione di espandere il controllo su tutte le tesi.
Il problema è che allo studente (appunto laureando, quindi nervoso, preoccupato, e agitato) la possibilità di controllare la sua tesi non viene offerta gratuitamente, ma è necessario pagare 20€ per poter verificare completamente una tesi di Laurea Magistrale (quindi tra le 150 e le 180 pagine), poiché la gratuità del software copre il controllo solo di poche pagine, circa un centinaio, sempre in base alla “quantità di testo” presente.  Vengono forniti 4 crediti gratuiti, e ognuno di questi copre dalle 20 alle 25 pagine, arrivando a una copertura di 80-100 pagine: circa la metà quindi di una tesi di Laurea Magistrale.
Oltre ad una serie di obiezioni logiche (e se uno studente copiasse un testo inglese, riportandolo in italiano? E se un altro copiasse da fonti non presenti online? Ma soprattutto, possibile che i docenti non si accorgano dell’eventuale plagio?), ci chiediamo perché sia necessario pagare per usufruire di questo servizio, dopo aver magari già pagato 1670,62€ di tasse per l’anno accademico 2011/12. Non era possibile trovare una soluzione diversa? Per l’ennesima volta, Ca’ Foscari ci delude, dimostrandosi sempre più Azienda e meno Università.
Non siamo clienti, siamo studenti, e per questo faremo sentire la nostra voce di nuovo, per ora organizzando un banchetto informativo all’esterno della Biblioteca di Area Umanistica (BAUM), mercoledì 26 ottobre 2011 dalle ore 11 alle ore 15 circa. Abbiamo comunque intenzione di proseguire questa discussione con ulteriori iniziative future.
Ca’ Foscari ci chiede l’ultima libbra di carne? E noi, come Porzia, gli ricordiamo che per averla non può però versare il nostro sangue."
Ilaria Gervasoni

Coordinatrice Unione degli Universitari - UDU Venezia
Rappresentante degli Studenti nel Consiglio d'Amministrazione E.S.U. di Venezia
Rappresentante degli Studenti nel Senato Accademico di Ca' Foscari
Presidente Assemblea dei Rappresentanti - Ca' Foscari

UDU - UNIONE DEGLI UNIVERSITARI VENEZIA
Facebook: Udu Venezia (Unione degli Universitari)
Mail: udu.venezia@gmail.com

#27
Gennaio

Gennaio

    Cafoscarino Modello

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 268 Messaggi:
  • Iscritto il: 17-January 07

Visualizza Messaggiobswe, il 07 November 2011 - 21:28 PM, ha scritto:

A tal proposito segnalo, se può essere utile, un altro software gratuito (a pagamento con qlc funzione in più): Viper Client


Per chi lo avesse provato, quanto affidabile è questo programma rispetto a compilatio?
le percentuali e i report finali si assomigliano?
grazie

#28
lindy88

lindy88

    Cafoscarino Modello

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 206 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-October 07
allora raga io ho appena provato questo nuovo software perchè sto scrivendo la tesi magistrale. ho fatto una prova con un solo capitolo dove ho fatto le opportune citazioni, bibliografia eccccc. il risultato è 43% di copiatura
Similitudini trovate in questo documento/ pagina
  • Similitudini identiche : 33 %  Immagine inserita
  • Similitudini supposte : 8 %  Immagine inserita
  • Similitudini accidentali : <1 %  Immagine inserita
  • Fonti molto probabili - 37
  • Fonti poco probabili -87
  • Fonti accidentali-55
  • Fonti ignorate -0
sotto a questo schemino mi riporta tutte e quattro le fonti con i relativi siti web di indirizzamento da dove presumono LORO io avrei copiato delle parole. il punto è che
1: loro guarddano le parole UGUALI, non le frasi.
2: nella fonti molto probabili vengono riportati nella maggioranza siti web assurdi, mai sentiti, mai visitati e mai aperti (altri siti lo ammetto sono quelli che ho visitato ma sempre citati)..

in conclusione come diavolo l'università si può basare su queste sciocchezze che riporta il software?? E' veramente assurdo..e poi sono solo 4 crediti da utilizzare quindi 2 me li sono già mangiati per questa prova..io vorrei proprio contattare l'ufficio apposito per riferire le incongruenze!

#29
Ema

Ema

    Leggenda Cafoscarina

  • Advisor
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-December 07
  • CittàClub Montepulciano
cosa si intende per similitudini identiche e supposte? non riesco a capire sinceramente... comunque da quello che so, il software ti evidenzia tutto quello che trova tale e quale ad internet o molto simile, ma poi se le fonti nella bibliografia e in nota ci sono, è possibile "eliminare" i siti e le pagine che sono considerate fonte di copiatura, in questo modo anche la percentuale scende..
cioè il software non è in grado di collegare il testo della tesi con la bibliografia/note a piè di pagina, ci vuole una persona che controlli.. ;)

ma non è che magari certi paragrafi li hai parafrasati e quindi te li da come molto simili alla fonte?

ad ogni modo, mi sembra che esistano altri software per poter fare il controllo antiplagio che non sia compilatio, prova a guardare se trovi programmi simili nel web, dovrebbero esserci ;)

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi [P.V.]



- La Forza è Dentro di Noi -



La felicità è una cosa che vogliamo tutti, c'è chi è sicuro che la troverà una volta tornato a casa, c'è chi pensa che la troverà facendo nuove amicizie, c'è chi spera di trovarla una volta sconfitta la concorrenza. Poi c'è chi smette di cercare la felicità perchè un giorno alza lo sguardo e scopre che è sempre stata lì, davanti ai suoi occhi. [M.A.Y., Dh]

Controllo. Sono straordinarie le tattiche che si usano per ottenerlo: alcuni confidano nel sotterfugio, altri sconfinano nell'imbroglio, poi ci sono quelli che ricorrono all'estorsione. Perchè lottiamo tanto per il controllo? Perchè sappiamo che perderlo vuol dire mettere il nostro destino in mano altrui. E cosa potrebbe esserci di più pericoloso? [M.A.Y., Dh]

...Sometimes when i wake up, and I wondering,
how my life would have been if I didn't sing. [Blessed - Tom Hangs ft. Shermanology]

se non c'è futuro lo inventeremo, basta con se io, se tu, se noi, se..
..chi ama non sa vivere, io non imparo mai [Niente al mondo, D.]

If you believe, in this world, You're not inviting me. [Eleventh dimension, J.C.]

So che io vivrò, anche senza te, come non lo so [Eppure non t'amo, Z.]

I'm slowly drifting, wave after wave [Waves, Mr. Probz]

Why would you want to love somebody when love hurts in the end? [Out of my Head, J.N.]

#30
Miky_87

Miky_87

    Cafoscarino Esperto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 105 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-January 07
Domanda...ma quando uno ha finito i 4 crediti come si procede per l'acquisto di altri crediti?!? e soprattutto comunica prima quanti crediti saranno "consumati"? cioè poniamo che carico un file di 200 pagine la prima volta che provo a farlo...mi consuma i 4 crediti e poi mi obbliga a pagare per ultimarlo?!?!
scusate le domande sciocche, ma visto che i crediti gratuiti sono solo 4 voglio essere sicura prima di procedere e giocarmeli tutti (ps: lo so che è solo informativo e poi spetta al prof stabilire se sono citazioni o copiature e so anche di aver rispettato le regole di citazione, quindi premetto già che molti mi risponderanno che è un controllo inutile, ma volevo procedere comunque, più per curiosità che per altro...)

Grazie a chi mi sa rispondere :)

Messaggio modificato da Miky_87 il 16 September 2012 - 21:55 PM